Ricerca per tag: anziani

La malattia colpisce principalmente la memoria e le altre funzioni cognitive, come il parlare e il pensare, alterando le normali attività della persona

Occuparsi di un familiare affetto da malattia cronica comporta un carico elevato per la famiglia che può essere supportata da percorsi assistenziali dedicati

In una situazione emergenziale come quella attuale è importante salvaguardare oltre la salute fisica anche il benessere psicologico

Le complesse condizioni dovute al declino cognitivo possono essere prevenute e curate, delineando corretti quadri diagnostici e programmando interventi mirati

La precocità e la correttezza dell’intervento riabilitativo condizionano la qualità di vita della persona ed evitano l’insorgenza di altri disturbi 

In caso di fallimento terapeutico, con l’aiuto del proprio Medico di famiglia, è necessario iniziare tempestivamente la terapia insulinica

Per la sua prevenzione è fondamentale conoscere i fattori che da soli o in combinazione tra loro ne aumentano il rischio di insorgenza 

Il fattore tempo può condizionare la qualità dell’assistenza e gli esiti di molte Malattie neurologiche acute, limitando sensibilmente i danni al cervello

L’invecchiamento attivo rappresenta il metodo vincente per concepire e vivere la terza età 

L’arrivo dei nipotini porta con sé tanti aspetti positivi e soddisfazioni ma può anche essere fonte di conflitti e incomprensioni

Una serie di piccoli segnali, che possono manifestarsi svariati anni prima della comparsa della malattia, possono essere importanti campanelli d’allarme

La Presbiopia è un cambiamento fisiologico dovuto all’età, diverse modalità di correzione possono comunque garantire una buona qualità visiva 

Man mano che la persona cresce, i benefici dello sport non sono solo osteoarticolari ma riguardano anche il funzionamento globale dell’organismo

Un’alimentazione equilibrata rappresenta un efficace strumento di prevenzione